Laser Rimozione Tatuaggi

Cos'è la Laser Rimozione Tatuaggi

I vantaggi della rimozione dei tatuaggi con il laser Q-Switched, a differenza delle metodiche precedenti, sono rappresentati da una minore invasività del trattamento, assenza di cicatrici, minori tempi di recupero.
La tecnologia per l’eliminazione dei tatuaggi e delle lesioni pigmentante (macchie solari) consiste tecnicamente nell’emissione di una sequenza di impulsi di elevata energia e brevissima durata, grazie ai quali è possibile frammentare le particelle (melanosomi) che compongono l’inchiostro del tatuaggio, che in seguito verranno smaltite naturalmente dal sistema linfatico dell’organismo (macrofagi o “cellule spazzine”) nel corso delle settimane successive al trattamento.

Non si può determinare il numero di sedute di Laser Q-Switched che occorrono per eliminare un tatuaggio perché si devono considerare alcune variabili: se il tatuaggio è monocromatico o policromatico, che tipo d’inchiostro è’ stato utilizzato, dove è situato, se è stato ripassato, se è composto da linee o punti e l’età del tatuaggio stesso. Pertanto si può arrivare anche a 10 sedute di trattamento.
I trattamenti laser Q-Switch per cancellare i tatuaggi, devono sempre essere eseguiti da un medico preparato e devono essere effettuati sempre in una struttura seria ed affidabile, per la sicurezza del paziente, per evitare possibili complicanze e per ottenere un risultato finale ottimale.

Per chi è indicata la Laser Rimozione Tatuaggi

Il trattamento Laser Q-switch è indicato per tutti coloro che desiderano rimuovere definitivamente e completamente tatuaggi di tutte le dimensioni e colorazioni.
Prima del trattamento laser è importante evitare l’esposizione al sole e alle lampade UV, così come è da evitare l’assunzione di farmaci fotosensibilizzanti.

Come si svolge l'intervento di Laser Rimozione Tatuaggi

Prima del trattamento di rimozione dei tatuaggi con il laser, se il chirurgo plastico lo ritiene necessario viene messa una crema anestetica localizzata nella zona da trattare.
La durata del trattamento è proporzionata alla grandezza del tatuaggio da rimuovere. L’emissione di impulsi è’ di durata brevissima ed evita l’eccessivo surriscaldamento della pelle e quindi cicatrici (fototermolisi selettiva).
Il trattamento di eliminazione del tatuaggio, essendo poco invasivo, non risulta molto doloroso.
Durante la seduta è possibile avvertire una sensazione di fastidio, simile allo schiocco di un elastico sulla pelle o un piccolo pizzico che passa nel giro di pochi istanti.
Il trattamento NON deve essere ripetuto prima di 30/45 giorni dalla prima seduta.

Decorso post operatorio

Dopo ogni trattamento va tenuta una medicazione per una settimana seguendo le indicazioni del dottore.
Nel post trattamento laser Q-Switched si formerà una sottile crosticina che nel giro pochi giorni porterà ad una totale guarigione senza lasciare cicatrici o segni residui e per ogni seduta si apprezzerà uno sbiancamento del tatuaggio.
E’ importante nel primo periodo non esporsi direttamente ai raggi solari, o lampade abbronzanti, e proteggere la pelle con filtri solari a schermo totale 50+ durante le prime esposizioni.

Costi indicativi

€ 150 min.

Anestesia

Crema anestetica

Durata

10/40 minuti

Ricovero

Non necessario

Tempi di recupero

3/7 giorni

Risultati definitivi

variabile

Note:

I dati generici riportati non possono sostituire un consulto personalizzato, che è l’unico modo per ottenere tutti i chiarimenti di cui hai bisogno sull’intervento più indicato per te, in base alle tue esigenze e aspettative, ed il relativo costo.

Guarda i Risultati / Prima e Dopo

Interventi di Laser Rimozione Tatuaggi eseguiti a Bari dal Dottor Barattolo

Prenota la prima visita
Puoi compilare il form online o chiamare il 345 270 2608